#PLASTICFREE

Liberiamo il mondo dalla plastica.

Insieme possiamo fare la differenza e cambiare in positivo questo pianeta.

SUPPORTA LA NOSTRA CAUSA

MISSION

Il nostro impegno parte dalla comunicazione.
Comunicare equivale sensibilizzare.
Vogliamo raggiungere più persone possibili per mostrare al mondo intero la pericolosità di un’invenzione che non solo inquina bensì uccide tutti.

COME?

Colpendo il problema alla radice. Se fossimo tutti sensibilizzati avremo meno plastica da raccogliere, meno problemi da affrontare.

Il nostro obiettivo è investire in comunicazione, sui social, e creare una rete di persone attive.


Nei primi 3 mesi di attività, prima che l’associazione esistesse, le nostre pubblicazioni hanno superato i 22.000.000 di visualizzazioni e la nostra pagina Facebook ha raggiunto quasi 100.000 utenti.

Ora è arrivato il momento di mettere il turbo!
Entro fine 2019 vogliamo raggiungere 100 milioni di visualizzazioni, 1.000.000 di utenti connessi e almeno 100.000 associati a Plastic Free Odv Onlus.

Perché tutto questo?

Si stima che nel 2050 ci sarà più plastica negli oceani che pesci.

Si stima che al giorno d’oggi l’uomo ingerisce ogni settimana una quantità di microplastiche equivalente ad una pizza.

Si stimano oltre 1.000 tartarughe morte ogni anno per colpa di reti e plastiche.

COME?

Colpendo il problema alla radice. Se fossimo tutti sensibilizzati avremo meno plastica da raccogliere, meno problemi da affrontare.

Il nostro obiettivo è investire in comunicazione, sui social, e creare una rete di persone attive.


Nei primi 3 mesi di attività, prima che l’associazione esistesse, le nostre pubblicazioni hanno superato i 22.000.000 di visualizzazioni e la nostra pagina Facebook ha raggiunto quasi 100.000 utenti.

Ora è arrivato il momento di mettere il turbo!
Entro fine 2019 vogliamo raggiungere 100 milioni di visualizzazioni, 1.000.000 di utenti connessi e almeno 100.000 associati a Plastic Free Odv Onlus.

Siamo l’ultima generazione che può ancora fare la differenza e cambiare in positivo questo pianeta.

Seguici su Facebook