#PLASTICFREE

CHI SIAMO

L’associazione

L’associazione Plastic Free Organizzazione di Volontari Onlus nasce il 26 Luglio 2019 con l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica che non solo inquina inquina bensì uccide.
Perché tutto questo? Si stima che nel 2050 ci sarà più plastica negli oceani che pesci. Si stima che al giorno d’oggi l’uomo ingerisce ogni anno una quantità di microplastiche equivalente ad una pizza. Si stimano oltre 1.000 tartarughe morte ogni anno per colpa di reti e plastiche.

Presidente
Luca De Gaetano

Vice Presidente
Rosapia Reale

Regolamento

Statuto

Entro la fine del 2019 sarà costituito il Consiglio Superiore dei soci con all’interno 20 referenti tra gli associati, uno per ogni Regione.
Vuoi candidarti per essere il referente della tua zona?
Contattaci

L’associazione ha bisogno di professionisti e imprenditori di ogni settore, in particolarmodo di avvocati, docenti, ricercatori, giornalisti, che possono offrire il proprio contributo a questa causa.
Contattaci

Visione

Il nome Plastic Free è sinonimo della nostra visione, sinonimo di un mondo libero dalla plastica che oggi rappresenta uno dei più grandi mali. Un sogno ad occhi aperti che vede sempre più persone che fanno la scelta giusta e intelligente per la salute e per il bene delle generazioni future.

Missione

Il nostro impegno parte dalla comunicazione. Comunicare bene equivale sensibilizzare.
Vogliamo raggiungere più persone possibili per mostrare al mondo intero la pericolosità di un’invenzione che non solo inquina bensì uccide tutti.
COME? Colpendo il problema alla radice.

Se fossimo tutti sensibilizzati avremo meno plastica da raccogliere, meno problemi da affrontare.

OBIETTIVO N.1:
Investire in comunicazione digitale. Entro il 2019 vogliamo raggiungere 1.000.000 di utenti connessi ai nostri social e centinaia di testate giornalistiche o siti web a tema che parlano di noi e quindi del problema plastica.

Raggiungendo il nostro primo obiettivo siamo sicuri di dare un contributo di sensibilizzazione che diminuirà drasticamente gli sprechi e quindi i rifiuti della plastica. Ma questa cosa, da sola, purtroppo non basta.

Fino al 2015, il 91% dei rifiuti in plastica di tutto il mondo non è stato riciclato e secondo alcuni ricercatori i video che siamo abituati a vedere sui social rappresentano solo l’1% del reale inquinamento nei mari. Ecco così altri 2 nuovi obiettivi.

OBIETTIVO N.2:
Creare la più grande rete di persone attive nella pulizia delle spiagge, dei mari e delle città. Inizialmente la svilupperemo in Italia per poi espanderci ovunque. Azioni concrete per dare un contributo reale all’ambiente e non solo.

Durante la ricerca di persone, vogliamo creare un comitato scientifico formato da professori, ricercatori e giornalisti esperti che potranno fornire aggiornamenti all’intera rete e creare un progetto di sensibilizzazione nelle scuole elementari, medie e superiori. Sempre durante la ricerca di persone, vogliamo creare una squadra di avvocati che supporterà Plastic Free nelle battaglie denuncia di situazioni intollerabili di inquinamento.

OBIETTIVO N.3:
Supportare progetti pro all’eliminazione della plastica e ne abbiamo già individuati due. Il primo una barca con un meccanismo che raccoglie la plastica in superficie (puoi vedere un video esempio cliccando qui) mentre il secondo è la costruzione di impianti di riciclo plastica a zero emissioni che trasformano 20.000 kg di plastica in 10.000 litri di Diesel Bio, che inquina il 70% in meno dei carburanti attuali.

OBIETTIVO N.4:
Creare una rete di commercianti, negozi, attività di rivendita, marchi, che prestano la loro attenzione a questo problema e sposano la causa così che chiunque possa vedere dove acquistare prodotti senza plastica.

Questi sono i primi 4 obiettivi che ci siamo posti da realizzare nei prossimi mesi. 

Partners

In costruzione.

SUPPORTA LA NOSTRA CAUSA

Siamo l’ultima generazione che può ancora fare la differenza e cambiare in positivo questo pianeta.

Seguici su Facebook